Tecnica della direzione

...................................................................................................................................
Elementi di base nella tecnica della direzione
Manuale didattico con esercizi ed esempi musicali tratti dalla musica strumentale e vocale
Pier Paolo Scattolin, Feniarco, San Vito al Tagliamento; 2012 - p. 192.
...................................................................................................................................

Dalla prefazione del volume:

La conduzione del coro e dell’orchestra richiede, accanto ad un meticoloso studio analitico della partitura, lo sviluppo di un’attività pratica di concertazione e direzione che trovano nel gesto il principale veicolo di comunicazione. Perciò per chi inizia questa disciplina musicale rimangono sempre fondamentali e insostituibili l’approccio e l’esercizio diretto con lo “strumento”, sia esso il complesso vocale sia quello strumentale.
Questo manuale, riferendosi ad un’attività così complessa come la direzione, circoscrive il proprio obiettivo alla proposta di alcuni essenziali problemi tecnici, per orientare gli studenti all’interno di un’espressività gestuale che normalmente coniuga elementi razionali, quelli presenti in questa trattazione, ad un severo studio analitico della partitura e ad elementi caratteristici di ciascuna persona.
Infatti il gesto, oltre che esprimere un preciso codice che deve avere per il direttore e per l’esecutore il massimo grado di riconoscibile reciproca convenzionalità, è arricchito da connotazioni che ogni direttore configura con proprie caratteristiche; il gesto affronta e risolve i problemi interpretativi che ogni composizione comporta e ai quali ogni direttore offre risposte anche diversissime.
L’idea di definire gli aspetti gestuali del linguaggio direttoriale cominciò a prendere corpo dallo studio sviluppato con i direttori d’orchestra e miei stimati insegnanti Gabriele Bellini, Gianluigi Gelmetti e Franco Ferrara: soprattutto dalla consuetudine con l’insegnamento di Bellini nasce la decisione di raccogliere in una razionale trattazione alcuni aspetti della tecnica gestuale; il manuale così concepito negli argomenti e nell’esemplificazione sintetizza naturalmente la successiva personale esperienza direttoriale e didattica.
(...)

© 2007-2018 FENIARCO - PI 01480980935
 
privacy disclaimer credits